Caldaie > Pellet > Confronto tra Pellet Austriaco e Pellet Canadese

Meglio Pellet Austriaco o Canadese?


Spesso ci si chiede quale sia il miglior pellet che è possibile acquistare e la diatriba solitamente è tra il pellet canadese e il pellet austriaco, entrambi di buona qualità.

Confronto Pellet Canadese e Pellet AustriacoAbbiamo già affrontato il tema di come scegliere il pellet migliore, prestando attenzione a tutti i parametri riportati sulle etichette dei sacchi di pellet, dal tipo di legno alla provenienza, dall’umidità al potere calorifico, dalla percentuale di cenere alle eventuali certificazioni di qualità ricevute.

Proviamo quindi a confrontare le caratteristiche tecniche di due pellet messi in vendita da marchi ritenuti tra i migliori in commercio: il pellet canadese Professional Pellets e il pellet austriaco Pfeifer.

Confronto Specifiche Tecniche Pellet Canada vs Austria

PELLET CANADESE

PELLET AUSTRIACO

Marchio: Professional Pellets
Tipo di legno: Abete
Prodotto proveniente da: Canada
Confezione: sacchi da 15 kg
Umidità: < 6%
Formazione cenere: 0,3%
Diametro: 6 mm
Potere calorifico: > 5,0 kWh/kg
Normativa: ONORM M7135
Marchio: Pfeifer
Tipo di legno: esclusivamente legno naturale 100% abete
Diametro: 6mm
Potere calorico: 5,28  kWh/kg
Densità grezza: > 1,2 kg/dm3
Emissione di CO2: nessuna
Formazione  cenere: < 0,25%
Umidità: < 10%
Materiale a norma ENplus, DINplusONORM M7135 e M7136

 

Entrambi i tipi di pellet sono certificati e hanno lo stesso diametro (6 millimetri). Dal confronto dei principali parametri da tenere in considerazione, cioè èptere calorifico, umidità e percentuale di formazione di cenere), si deduce che il pellet austriaco, rispetto a quello canadese, ha sì maggior potere calorico e minor contenuto di ceneri, ma ha un valore più alto di umidità.